Brescia. “Se permesso non sarà, resteremo sempre qua”

Brescia, 14 ottobre. Oltre 500 immigrati hanno manifestato davanti al Municipio in piazza della Loggia per rispondere alle avvisaglie di sgombero del presidio permanente di via Lupi di Toscana. Il vicesindaco leghista Rolfi ha più volte insultato e minacciato gli immigrati in lotta contro la sanatoria truffa.
Arun, Mustapha, Mohammed, Lai e i tanti altri immigrati in corteo l’hanno ribadito a gran voce: “la lotta non si fermerà fino all’ottenimento dei permessi di soggiorno, non abbiamo nulla da perdere, siamo stati sfruttati in nero per tanti anni e abbiamo pagato migliaia di euro per questa sanatoria, non ci faremo intimidire”. “Se permesso non sarà, resteremo sempre qua!”
Per info e approfondimenti clicca qui

This entry was posted in brescia, cronache and tagged , , . Bookmark the permalink.