Tag Archives: brescia

Dopo la gru. Ancora una rappresaglia

Mohamed detto “Mimmo”, attivissimo nelle lotte degli immigrati bresciani, questa mattina è stato prelevato dalla cella di isolamento al CIE di via Corelli e condotto in aeroporto. A nulla sono valse le pressioni del suo avvocato e l’azione solidale degli antirazzisti milanesi che hanno occupato gli uffici aeroportuali di Egypt Air, la compagnia complice della deportazione.
Il volo, delle 14,05, è partito con a bordo il suo bottino di guerra. La guerra dello Stato italiano contro gli immigrati che alzano la testa. Continue reading

Posted in brescia, C.I.E., cronache, milano | Tagged , , , | Leave a comment

Brescia: giù dalla gru. L’assedio, la trattativa, la deportazione, la dignità

Arun, Sajad, Jimi e Rachid decidono di scendere dalla gru dove erano saliti dal 30 ottobre. Sono le otto e mezza di lunedì 15 novembre: la pioggia, impietosa, scroscia da ore.
Le prime parole di Arun sono per gli egiziani deportati quello stesso giorno: “non abbiamo fatto nulla per loro, abbiamo fallito”. Dignità e forza nelle parole di un uomo rimasto su quella gru per 17 giorni, mentre l’assedio si stringeva, sotto la pioggia, al freddo, per 48 ore senza cibo né acqua.
Cronache antirazziste da Brescia, Torino, Milano Continue reading

Posted in brescia, cronache, milano, torino | Tagged , , , , | Leave a comment

Bologna, Brescia, Torino. Cortei, cariche, arresti

Sabato 13 novembre, Bologna. Diverse migliaia di persone partecipano al corteo regionale contro la truffa della sanatoria colf e badanti, il permesso di soggiorno a punti, la Bossi-Fini, i CIE.
Sabato 13 novembre, Brescia. Il corteo indetto dalla “Rete antifascista bresciana”, aperto dallo striscione “Fuochi di resistenza” ha sfilato sino alle transenne piazzate dalla polizia per impedire di avvicinarsi alla gru. Qui è arrivata la notizia la notizia dell’ennesimo rifiuto alla richiesta di portare cibo e coperte ai quattro ragazzi lassù da 14 giorni: i manifestanti hanno provato a spostare le transenne, lanciato slogan e bottiglie contro la polizia. Il corteo è stato caricato con violenza per ben tre volte: numerosi i feriti. Cinque compagni sono stati fermati e altri tre arrestati.
Sabato 13 novembre, Torino. Un gruppetto di antirazzisti – solidali con le lotte dei migranti bresciani – fa un giro per il quartiere S. Salvario armato di striscione e megafono. Arrivano tre pattuglie di carabinieri e subito comincia un dialogo a suon di manganellate. Cinque compagni vengono portati nella caserma di via Guido Reni. Una trentina di compagni si raduna lì: in tarda nottata pareva certo li avessero arrestati tutti. Continue reading

Posted in bologna, brescia, cronache, rassegna stampa, torino | Tagged , , , , , | Leave a comment

Brescia: cariche e fermi al presidio solidale

Lunedì 8 novembre. La polizia arriva in forze alle 6 del mattino per sgomberare il presidio solidale sotto la gru, sulla quale da sei giorni resistono sei immigrati in lotta contro la sanatoria truffa.
Violentissime cariche si susseguono per l’intera mattinata.
Numerosi i feriti e i fermati. Il centro della città è sotto assedio.
La violenza dello Stato in armi è la risposta di Maroni al grande corteo di sabato scorso. Continue reading

Posted in brescia, cronache | Tagged , , | Commenti disabilitati su Brescia: cariche e fermi al presidio solidale

Brescia. Siamo tutti sulla gru

Migliaia e migliaia di persone, tantissimi gli immigrati, hanno sfilato contro la sanatoria truffa, per il permesso di soggiorno, per la casa e la dignità dei lavoratori immigrati, ricattati ogni giorno da leggi che li vogliono schiavi sottomessi.
Partito da piazza della Loggia intorno alle 15,30 il corteo si è ingrossato lungo il percorso. Prima sosta sotto la gru, verso la quale è partita un’ovazione di sostegno. La polizia in assetto antisommossa si è schierata sotto per l’intero pomeriggio. Il corteo è poi proseguito sino alla stazione ferroviaria e dopo un lunghissimo giro è tornato alla gru, dalla quale ha parlato uno degli immigrati in lotta.
Un corteo molto vivo: tanti slogan, interventi, petardi a segnare un percorso che non si ferma certo oggi e lancia un segnale forte a quanti, un po’ ovunque, lottano contro l’ennesima trappola architettata da un governo che nega un futuro ai tanti che emigrano per avere un’opportunità di vita dignitosa. Continue reading

Posted in brescia | Tagged , | Leave a comment

Brescia. La polizia carica gli immigrati, in nove salgono su una gru. Un arresto

Sabato 30 ottobre. Il corteo contro la sanatoria truffa era stato vietato con il pretesto che in centro, ma in un’altra zona, c’era un raduno degli alpini. Un migliaio tra immigrati e antirazzisti è partito ugualmente: la celere di Padova ha caricato. Alla fine il bilancio è stato di 10 feriti e un arrestato.
Nove immigrati sono saliti su una gru del cantiere della metropolitana in piazza Battisti: sono indiani, pachistani, senegalesi, marocchini. Staranno là finché sulla questione della sanatoria colf e badanti non sarà aperto un tavolo di trattativa. Chiedono anche la riapertura del presidio permanente davanti alla questura, distrutto dalla polizia. Il vicesindaco di Brescia, il leghista Rolfi, ha approfittato delle cariche per mandare le ruspe a distruggere la baracca degli immigrati che, resistono con determinazione dal 28 settembre. Continue reading

Posted in brescia, cronache | Tagged , , | Leave a comment

Brescia. “Se permesso non sarà, resteremo sempre qua”

Brescia, 14 ottobre. Oltre 500 immigrati hanno manifestato davanti al Municipio in piazza della Loggia per rispondere alle avvisaglie di sgombero del presidio permanente di via Lupi di Toscana. Il vicesindaco leghista Rolfi ha più volte insultato e minacciato gli immigrati in lotta contro la sanatoria truffa.
Continue reading

Posted in brescia, cronache | Tagged , , | Leave a comment

Brescia. Abbiamo la forza

Brescia 4 ottobre. Non si ferma la lotta dei lavoratori immigrati contro la sanatoria truffa. Anzi. All’alba del 29 settembre il presidio permanente di fronte alla prefettura, in via Lupi di Toscana, è stato sgomberato violentemente dalla polizia in assetto antisommossa.
La risposta degli immigrati non si è fatta attendere. Sin dalla tarda mattinata hanno invaso le vie cittadine, con cortei spontanei e blocchi, riprendendo in serata il presidio.
Sabato 2 ottobre un corteo di migliaia di persone ha attraversato il centro storico.
Continue reading

Posted in brescia, cronache, rassegna stampa | Tagged , | Leave a comment

Brescia. Corteo e sciopero della fame contro la sanatoria truffa

Martedì 28 settembre, Brescia. In mattinata alcune centinaia di immigrati si sono dati appuntamento in piazza della Loggia, da dove sono partiti in corteo. Dopo una prima sosta in prefettura si sono rimessi in strada sino alla sede del Tar. … Continue reading

Posted in brescia, cronache, rassegna stampa | Tagged , , | Leave a comment