Author Archives: faiantirazzisti

Da Trapani a Gradisca. Etica e affari

Si è chiusa con 13 richieste di rinvio a giudizio l’inchiesta giudiziaria sugli appalti al Cie e al Cara di Gradisca d’Isonzo. Il gup ha fissato per il prossimo 2 luglio l’udienza preliminare per tredici imputati. Tra cui il viceprefetto … Continue reading

Posted in C.I.E., cronache, gradisca, trapani | Leave a comment

Guerra. Mitraglia sul Mare Nostrum

Siamo sul ponte dell’unità della Marina militare italiana Aliseo, impegnata nell’operazione “mare nostrum”. C’é un inseguimento, si odono tre scariche di artiglieria, i proiettili colpiscono l’imbarcazione in fuga. Uno stacco. Poi si vede l’imbarcazione trainata a gran velocità dall’Aliseo finché … Continue reading

Posted in cronache | Leave a comment

Ex Moi. Un anno di autogestione

Il 30 marzo dello scorso anno 200 profughi rimasti in strada dopo la fine “dell’emergenza nordafrica“, occuparono una casa del villaggio olimpico, la “ex Moi” in via Giordano Bruno. Tre palazzine rimaste vuote per 7 anni, divennero la nuova casa … Continue reading

Posted in cronache, torino | Leave a comment

Svizzera a braccia chiuse

“La Svizzera ci accolse a braccia chiuse”. Così l’incipit di una vecchia canzone di migranti italiani nel paese elvetico. La recente consultazione che ha reintrodotto le quote di ingresso per gli immigrati pare riportare indietro le lancette dell’orologio. Le dinamiche, … Continue reading

Posted in cronache | Leave a comment

Grecia. Le frontiere dell’odio

20 gennaio. A Farmakonisi, sulla costa greca, si consuma l’ennesima strage di Stato in mare. Una barca carica di immigrati proveniente dalla Turchia è stata abbordata da un’unità della Guardia Costiera. La barca era in panne: la polizia ha cominciato … Continue reading

Posted in cronache, grecia | Leave a comment

CIE. Tutto cambia, tutto resta come prima

Lo scorso 23 dicembre quotidiani ed agenzie hanno battuto la notizia che il governo avrebbe deciso di ridurre ad un mese il tempo di reclusione nei CIE prima dell’espulsione. Il primo ministro Enrico Letta, nella conferenza stampa di fine anno, … Continue reading

Posted in C.I.E. | Leave a comment

QUANDO CHIUDE UN LAGER

Questo documento parla di centri di internamento, di discriminazioni, di razzismo, di scenari di guerra. Lo si può considerare, nel Giorno della Memoria, un contributo affinché tale ricorrenza venga onorata nella sua tragica attualità. Per la prima volta, dopo molti … Continue reading

Posted in C.I.E., trapani | Tagged , | Leave a comment

Colpo di spugna al reato. La clandestinità resta

Ieri al Senato è stato approvato l’emendamento presentato dal governo per limitare il reato di clandestinità ai casi di recidiva. Il ddl dovrà tornare alla Camera per l’approvazione definitiva. Il provvedimento prevede che l’immigrazione clandestina non sia più reato e … Continue reading

Posted in cronache | Tagged , | Leave a comment

Immigrazione. Outsoucing della violenza: l’Italia delega alla Libia

Nei giorni scorsi i principali quotidiani davano ampio spazio alla testimonianza dell’unica superstite della strage di Lampedusa, una ragazza eritrea, che testimoniando contro uno degli mercanti di carne umana sotto processo nel nostro paese, ha raccontato le botte, gli stupri … Continue reading

Posted in cronache | Tagged , , | Leave a comment

Ancona: continua l’occupazione e l’esperienza della “casa de nialtri”

Dal 22 dicembre  continua l’occupazione di una scuola, chiusa alcuni anni fa, da parte di una settantina di senza casa (di provenienza diversa, da tutte le parti del mondo) appoggiati da una trentina di solidali. Un’azione che ha scosso la … Continue reading

Posted in ancona, cronache | Tagged , , | Leave a comment

DAL “SERRAINO VULPITTA” A LAMPEDUSA QUATTORDICI ANNI DI STRAGI DI STATO

DAL “SERRAINO VULPITTA” A LAMPEDUSA QUATTORDICI ANNI DI STRAGI DI STATO FOTO DEL PRESIDIO Il ricordo resta sempre vivo. Lo sgomento per la strage di immigrati nel Centro di permanenza temporanea “Serraino Vulpitta” di Trapani si rinnova ogni anno nel … Continue reading

Posted in C.I.E., trapani | Tagged , | Leave a comment

CIE. Una polpetta avvelenata e uno zuccherino

24 dicembre. Mentre il governo si esibisce in promesse la vita pressata dietro le sbarre urge. A Roma, dove i reclusi con la bocca cucita erano diventati dieci, sono cominciate le prime, veloci espulsioni di chi protesta. A Lampedusa, dove … Continue reading

Posted in C.I.E., cronache | Tagged | Leave a comment

Due giorni di rivolta al CARA di Mineo

Nel CARA di Mineo sono ammassati oltre quattromila richiedenti asilo. La struttura di Mineo non ne potrebbe accogliere più di 2000. Venne aperta nel 2011 durante la guerra per la Libia per fare fronte all’ondata di profughi che approdarono a … Continue reading

Posted in cronache, sicilia | Tagged , | Leave a comment

Lampedusa. Una devastante normalità

Il cortile di una prigione, i reclusi che si devono spogliare davanti a tutti, irrorati con un tubo di benzoato di benzina. Le immagini trasmesse in prima serata dal TG2 hanno mostrato una realtà che non ha nulla di eccezionale. … Continue reading

Posted in C.I.E., cronache, sicilia | Tagged , | Leave a comment

Il 9 dicembre dei profughi

Quando, dopo l’incontro del 26 novembre con l’assessore Tisi, la decisione sulle richieste di residenza dei rifugiati e profughi che occupano l’ex MOI, era stata rimandata al 9 dicembre, nessuno o quasi pensava alla coincidenza con la serrata di negozi … Continue reading

Posted in cronache, testimonianze, torino | Tagged , , | Leave a comment

Torino. Brindisi ai CIE che bruciano!

Venerdì 6 dicembre corso palermo 46 ore 20 aperitivo con brindisi ai CIE che bruciano ore 21  proiezione video – Papà non torna più – L’amore ai tempi della frontiera  ore 22 assemblea Mercoledì 18 dicembre ore 9 aula 3 … Continue reading

Posted in C.I.E., torino | Leave a comment

Rom a Milano. Sgomberi e sfruttamento

700 persone gettate in strada all’inizio dell’inverno. E’ successo a Milano il 25 novembre. Una vecchia fabbrica dismessa tra via Montefeltro e via Brunetti era il rifugio per uomini, donne e bambini senza casa, in buona parte rom rumeni. Per … Continue reading

Posted in cronache, milano, rom | Tagged , | Leave a comment

Uno dopo l’altro. Gli immigrati chiudono i CIE

L’ultimo ad essere vuotato è stato il CIE di Milano, scosso domenica dalla quinta rivolta da settembre. Ogni volta la struttura di via Corelli, appena ristrutturata, è stata danneggiata dai reclusi. Buona parte degli immigrati è stata trasferita al CIE … Continue reading

Posted in C.I.E., crotone, milano | Tagged , | Leave a comment

Il CIE di Gradisca verso la chiusura

E’ una rivolta senza fine quella dei reclusi nel lager di Gradisca –il CIE modello– da sempre particolarmente attraversato da lotte, rivolte, fughe, tensioni, scandali.  La nuova ondata di rabbia inizia nella notte fra il 30 e il 31 ottobre: … Continue reading

Posted in C.I.E., gradisca | Tagged , | Leave a comment

Mineo. Blocchi e scontri: la rivolta dei rifugiati

23 ottobre “Ad altezza d’uomo, sparate ad altezza d’uomo”. E’ una voce fuori campo che grida ai poliziotti dell’antisommossa di sparare i candelotti lacrimogeni, mirando al corpo degli uomini in rivolta nella campagna di Mineo. La tensione che stava crescendo … Continue reading

Posted in crotone, sicilia, testimonianze | Tagged | Leave a comment